Woman picking fruit in grocery store

La versione 5 dello standard viene aggiornata per riflettere la versione di ISO 22000: 2018 e requisiti GFSI.

FSSC 22000 è lo schema di certificazione leader a livello mondiale per i sistemi di gestione della sicurezza alimentare. Lo standard si basa sui requisiti della norma ISO 22000, a cui sono stati aggiunti nuovi requisiti per allinearsi alle linee guida GFSI, Global Food Safety Initiative

GFSI, il gruppo di interesse più influente per l’industria alimentare, ha stabilito una serie ampiamente accettata di criteri per definire gli schemi di certificazione per la sicurezza alimentare adatti all’intera industria alimentare.

FSSC 22000 v5 è una revisione di FSSC 22000 v 4.1, pubblicato ufficialmente a luglio 2017. I motivi principali delle modifiche nella nuova versione di FSSC 22000 v5 sono:

  • Pubblicazione della nuova norma ISO 22000: 2018
  • Inserimento nell’elenco delle decisioni del Board of Stakeholder
  • Conformità con i requisiti GFSI
  • Processo di miglioramento continuo

I requisiti di certificazione si basano su 3 standard:

  • La nuova versione di ISO 22000: 2018, che include importanti cambiamenti ovvero gli elementi chiave da considerare nel processo di transizione.
  • Documenti tecnici che definiscono PRP specifici per categoria, come ISO / TS 22002-1 (alimenti), ISO / TS 22002-2 (catering), ISO / TS 22002-4 (imballaggio), ISO TS 22002-6 (mangimi), NEN / NTA 8059 (trasporto e stoccaggio) e PAS 221 (vendita al dettaglio). Questi documenti non sono cambiati.
  • Ulteriori requisiti per FSSC 22000 v5 vengono aggiunti per garantire la conformità con le linee guida GFSI. Diversi requisiti sono stati riformulati per chiarimenti, ma sono stati aggiunti anche nuovi requisiti per allinearli agli orientamenti GFSI.

Oltre a concentrarsi sui rischi operativi, vi è ora un’ulteriore considerazione per i rischi e le opportunità organizzativi che consentono pratiche commerciali più sostenibili e coerenti per tutte le parti interessate lungo la filiera alimentare

Lo sviluppo del progetto è stato gestito dal team FSSC 22000 e guidato dal comitato consultivo FSSC 22000 e dal Board of Stakeholders che hanno stabilito che il periodo di transizione alla versione 5 per tutte le organizzazioni certificate sarà tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020.

A breve una descrizione dettagliata di come approcciare il nuovo sistema e gli strumenti che potranno essere utili, contattaci per richiedere informazioni